La maledizione di Goldwing Abbey di M. Novella Giorli – parte oggi la nuova rubrica un caffè e un libro

E’ uscito il 13 Marzo La Maledizione di Goldwing Abbey, il primo libro di Maria Novella Giorli, un fantasy – thriller ambientato in un luogo abbandonato e misterioso, oggetto delle favole di Nonna Milly. Le due protagoniste Becca e Joy, ci porteranno con loro nel viaggio fantastico dei tantissimi segreti che si celano dietro le stanze misteriose di Goldwing Abbey. L’autrice – Toscana doc – è stata capace di raccontare fantasmi e segreti, storie di Cavalieri e leggende, come le favole di una volta, unendo suspense e mistero, leggende e…

Continua a leggere...

Volevo vivere a colori – esce il 7 Gennaio il libro testimonianza che racconta la storia della piccola Giulia

COMUNICATO STAMPA “… la vita di Giulia è qualcosa di spettacolare, di straordinario che ha tanto da insegnare…” così Don Eugenio Cocco racconta nella prefazione del libro “Volevo vivere a colori”, scritto da Eleonora Galia, una mamma coraggiosa, che ha voluto raccontare a tutti l’esperienza del cancro che ha colpito la piccola Giulia Zedda, venuta a mancare a 10 anni, a causa di un medulloblastoma. La vita di Giulia, difficile a credersi per una bimba così piccola, ha davvero qualcosa di meraviglioso: lei amava vivere a colori, amava costruire con…

Continua a leggere...

Chiara Pavoni_ Dai teatri più importanti del mondo, a modella per i grandi della fotografia

Abbiamo intervistato Chiara Pavoni, un onore per noi, lei che gira tra shooting delle passerelle dell’alta moda, ai teatri in tutto il mondo; lei però – nonostante tutto – è rimasta semplice, la ragazza che vorresti conoscere e avere per amica sempre, e ci ha riservato un pomeriggio tutto per noi. Chiara, tu sei un’attrice molto versatile, hai recitato in tanti ruoli e soprattutto hai calcato le scene di cinema, teatri, anni e anni di carriera, quale è il mondo in cui ti senti più “te stessa”? Per un artista,…

Continua a leggere...

C’è sempre una via d’uscita – Intervista a Dora Millaci

Dora nasce in Belgio, a Liegi precisamente, nel 1970, da genitori italiani, e dopo aver girato parecchio si stabilisce a Genova, dove tutt’ora vive, in una casa piena di luce e di colori, un luogo che denota allegria, nonostante tutto, come è lei: bella solare allegra, e soprattutto positiva! All’età di 33 anni, le viene diagnosticata la sclerosi multipla, e nel giro di pochissimo  (3 anni dopo), Dora è costretta a riabituarsi ad una nuova vita, sulla carrozzina e con le giornate scandite dai farmaci, ma la sua positività non si…

Continua a leggere...